Visualizza messaggio singolo
Vecchio 09-04-2019, 00.15.04   #15
Destresya
Cittadino di Camelot
 
L'avatar di Destresya
Registrazione: 05-06-2018
Messaggi: 2,018
Destresya è sulla buona strada
Più ritorno a Cesarignone, più mi chiedo come il vecchio abbia potuto trovare rilassante un posto come questo.
Sì, per carità, belle le villette tutte uguali (la mia no, per fortuna) ma vuoi mettere la mondanità della villa a Baia, a picco sul mare?
Quell'enorme luce, la vicinanza alla spiaggia, i locali alla moda, insomma, tutto quello che fa del centro mondano per eccellenza beh... quello che realmente è!
Invece no, la casa principale se l'era andata a costruire in questo bel paesino al limite della campagna, dove tutti sapevano tutto di tutti e nessuno si faceva mai gli affari propri.
Il che, per i miei scopi non era proprio auspicabile.
Ma non volevo pensarci adesso, ero uscita in macchina per godermi un giretto in solitaria.
Dopotutto quel posto aveva qualcosa di buono: la campagna che lo circondava.
Certo, non era mondana né spumeggiante come il litorale, ma aveva un che di affascinante, e mi piaceva di tanto in tanto perdermi nelle sue viuzze e nei suoi lunghi e sterminati prati che sembravano fatti apposta per nascondere segreti antichi.
Ad ogni modo, era ora di rientrare.
Quel buono a nulla di mio nipote dovrebbe essere sveglio ormai.
Scossi la testa a quel pensiero, il ragazzino non ci voleva.
Ma avrei risolto la questione mentre continuavo a fingere di essere una brava zia.
Povero piccolo illuso!
Dopo pochi minuti, la villa che dominava la campagna, verso la fine del paese, fece capolino davanti ai miei occhi, mi avvicinai e feci scattare il cancello.

__________________
Lei si innamorò, sopra ad un cespuglio di rose, e poi rispose... Sì!
Destresya non è connesso