Discussione: La Freccia Gigliata
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 13-01-2016, 04.36.38   #92
Guisgard
Cavaliere della Tavola Rotonda
 
L'avatar di Guisgard
Cavaliere della tavola rotonda
Registrazione: 05-06-2008
Residenza: Dalla terra più nobile che sorge sotto il cielo
Messaggi: 51,881
Guisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare bene
“Signori, signore...” disse Jean a Dacey e ai mercenari di Clio “... sua signoria lord Ferico, barone di Monsperon.”
Nella sala erano giunti anche alcuni messi vescovili, incaricati di tentare di ricucire i rapporti con il barone.
I servi intanto prepararono la tavola.
“Sediamoci, dunque.” Ferico ai suoi ospiti. “Oggi la nostra tavola è più ricca che mai.” Fissando Dacey. “Ma dove andate, bella Medea? Forse volete evitare di sedervi accanto a noi?” Guardò i messi vescovili già pronti a sedersi. “Per la bellezza ed i meriti questa giovane greca deve avere la precedenza. Via da lì, voi!” Ai messi. “Bifolchi chierici! Sedetevi più stretti e fate in modo che questa figlia di Maometto possa accomodarsi accanto a noi!” Sedendosi ed invitando i mercenari di Clio a fare lo stesso. “Faremo capire a questi zotici che è finito il tempo in cui ingrassavano con le rendite ecclesiastiche!” Con uno scroscio di risate il barone.
I servi portarono cibo e vino.
Arrivò anche il Maresciallo.
“Eccovi, nostro buon amico!” A lui il barone. “Prendete posto!”
E il pranzo cominciò.
__________________
AMICO TI SARO' E SOLO QUELLO... E' UN SACRO PATTO DA FRATELLO A FRATELLO
Guisgard non è connesso