Visualizza messaggio singolo
Vecchio 07-02-2019, 04.02.08   #1365
Destresya
Cittadino di Camelot
 
L'avatar di Destresya
Registrazione: 05-06-2018
Messaggi: 3,423
Destresya è sulla buona strada
Restare abbracciata a lui nel mio letto era uno dei momenti più belli della mia vita.
Gli altri risalivano comunque alle ultime ore in cui avevo conosciuto la passione e l’amore più assoluti.
Ma quell’istante, in cui mi appoggiavo sul suo petto e lo stringevo a me, mi sembrava davvero quanto di più bello avessi mai potuto desiderare al mondo.
Lui mi raccontò ogni cosa.
L’intervista, Fantamas e il rapimento.
Io a mia volta gli dissi quello che avevo scoperto, il traffico di libri antichi e tutto il resto.
Era comunque abbastanza per farci dei bei pezzi.
Poi, a quelle sue parole mi strinsi ancora di più a lui, alzandomi appena per guardarlo negli occhi.
“Io ti amerò in ogni caso, in ogni situazione, in ogni avversità, ti amerò sempre, ogni giorno, qualunque cosa tu faccia, chiunque tu decida di diventare… io ti amo in un modo così folle e profondo che nulla al mondo potrà mai incrinare il mio Amore!” fissandolo negli occhi, finalmente libera di essere me stessa.
“E poi, che dovrei dire io, che di notte me ne vado in giro ad ammazzare i cattivi?” facendogli l’occhiolino e sporgendomi per baciarlo.
Poi quelle parole, che mi colsero completamente impreparata.
Parole aspettate, desiderate, sognate.
Parole che valevano una vita intera.
“Oh amore mio…” sussurrai, sporgendomi per baciarlo, con il cuore che mi batteva all’impazzata.
Ora non esisteva nient’altro che non fossimo noi e il nostro amore.
Per sempre.
Solo noi… solo noi.
__________________
Lei si innamorò, sopra ad un cespuglio di rose, e poi rispose... Sì!
Destresya non è connesso