Visualizza messaggio singolo
Vecchio 16-08-2012, 03.41.08   #3091
Guisgard
Cavaliere della Tavola Rotonda
 
L'avatar di Guisgard
Cavaliere della tavola rotonda
Registrazione: 05-06-2008
Residenza: Dalla terra più nobile che sorge sotto il cielo
Messaggi: 45,304
Guisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare bene
La Locusta stramazzò al suolo a causa di quella freccia.
Ad un tratto Isolde, Rykeira, Asser e le loro Locuste furono circondate da una folla armata di forconi, zappe, pale e torce.
In mezzo a loro stava un cavaliere dalla robusta corporatura e il nobile portamento.
Isolde, allora, diede ordine alle sue Locuste di attaccare e scoppiò subito uno scontro con quella gente.
Molti caddero uccisi, ma il loro numero permise alla fine di avere la meglio sulle Locuste.
Gran merito della vittoria era da attribuire al cavaliere giunto insieme a loro.
E vinte le terribili Locuste, il cavaliere si avvicinò alle tre donne.
“Aveva ragione questa gente...” disse Redentos “... davvero dunque in questo luogo venivano compiuti orrendi delitti... e voi ne siete le responsabili.”
Quella gente allora si lanciò sulle tre donne e le bloccarono.
Prepararono un grosso rogo ed un fuoco per giustiziarle.
Rykeira e Asser cominciarono a gridare come pazze, maledicendo ed inveendo contro tutti loro.
Ma fu inutile.
Furono legate e bruciate vive.
Isolde, invece, riuscì a liberarsi e allontanandosi di qualche passo fece poi apparire una densa nuvola di fumo.
“Siete dei folli” fissando tutti loro “se pensate di catturarmi e darmi poi alle fiamme! Per ora finisce qui... ma ritornerò!” E svanì in quella nuvola di fumo, incurante delle grida e delle disperate richieste d'aiuto di Rykeira ed Asser ormai avvolte dalle fiamme.
E nel vedere la strega svanire così, quella gente si inginocchiò e cominciò a pregare, invocando la Protezione Divina contro le Forze del Male.
“Come state, milady?” Avvicinandosi Redentos ad Altea. “Fortunatamente siamo giunti appena in tempo. Chi siete voi? E perchè vi trovavate qui con quelle tre streghe?”
__________________
AMICO TI SARO' E SOLO QUELLO... E' UN SACRO PATTO DA FRATELLO A FRATELLO
Guisgard è connesso ora