Discussione: Il Romanzo della Notte
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 07-10-2018, 04.30.48   #34
Guisgard
Cavaliere della Tavola Rotonda
 
L'avatar di Guisgard
Cavaliere della tavola rotonda
Registrazione: 05-06-2008
Residenza: Dalla terra più nobile che sorge sotto il cielo
Messaggi: 44,951
Guisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare beneGuisgard di lui non si fa che parlare bene
L'Oriente conosce molti tesori, ma non vi è nessuno fra essi che non baratterei per l'infinito battito del tuo cuore, Maria...

"La Betamola, nelle lontane terre tra il Tibet e le montagne infinite, oltre le grandi carovane sulla via della giada e della seta, lungo i corsi dei fiumi più lunghi del mondo, rappresenta il tesoro più grande ed inestimabile.
Pochi l'hanno vista, quasi nessuno è mai riuscita a coglierla.
Si dice abbia qualità segrete, come donare l'invisibilità, la capacità di volare e di leggere nel pensiero.
Ma in una novella de Le mille e una notte, durante uno dei viaggi di Sinbad il marinaio, si parla di quest'erba incredibile e del suo potere di far innamorare.
Basta un solo seme delle sue foglie per rendere folle il cuore di una donna.
Ebbene stanotte sono partito per cercarla, per trovarla e coglierla.
Forse dovrò corrompere gli eunuchi di Tamerlano, o magari i giardinieri imperiali di Gensis Khan per averla.
Dovrò attraversare il Mare di Giava e giungere oltre la grande muraglia cinese.
Raggiungere i giardini imperiali del Giappone, tra mandorli in fiore e ciliegi maturi.
Imbattermi sui palazzi reali dove solo la mitica fenice arriva a nidificare.
Dovrò attraversare l'Asia con tutti suoi magici regni e persino questa lunga notte senza Luna e senza stelle.
Seguire il corso delle costellazioni e spingermi dove il mondo finisce ed il Sole sorge.
Tutto ciò per trovare un solo seme di Betamola e farne un magico filtro d'Amore.
Portarlo a te nel volgere dell'albeggiare e farti schiudere gli occhi sul mio volto.
Allora si che quella conquista si compirà e questa storia avrà il suo finale.
Un titolo già lo ha ed è il tuo nome.
Magico ed eterno, proprio come quel filtro che ho rubato stanotte per te."
__________________
AMICO TI SARO' E SOLO QUELLO... E' UN SACRO PATTO DA FRATELLO A FRATELLO
Guisgard non è connesso   Rispondi citando