Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Il palazzo delle arti (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Io, Sir Morris, l'Ultimo dei Cavalieri (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=2014)

Morris 22-06-2012 00.17.07

Io, Sir Morris, l'Ultimo dei Cavalieri
 
Oltre il passo di colui che mantien l'equilibrio.. vi è il vuoto
Oltre il vuoto di colui che precipita nel baratro.. vi è l'abisso

Oltre l'abisso di colui che non ha più speranze.. riappare l'orizzonte
Oltre l'orizzonte di colui che adesso ha fiducia.. ritorna il sogno

Oltre il sogno di costui che torna a credere, vi son gli altri e se stesso
Oltre la realtà di costui che vuole credere, vi son gli angeli ed il suo riflesso

Sir Morris

Morris 23-06-2012 01.30.37

Eccelsi spasimi d'arguti immensi
Radunan stanchi pensieri intensi

Virgulti ansimi di rituali assiomi
Estrinsecan prove di rari idiomi

Esche impregnate di cotal destino
Comprovan atti di codard meschino

Selve arricchite di preziosi acquitrini
Purifican l'aere di verbi assassini

Sir Morris

Morris 25-06-2012 23.17.49

Inorridisce lo volto mio su verità di dignità disfatte
Fermate codesto scempio su impervie ingrate fratte

Recatevi d'innannzi lo specchio di le vostre origini
Dimandate realmente chi siete varcando vertigini

Sforzatevi di pensare allo vostro prossimo futuro
Un rapporto serio ed intenso, di quello imperituro

Nessuno potra' mai rubare la vostra anima regale
Non fatevi estirpare la vostra cattedral morale

Sir Morris

Morris 26-06-2012 21.56.22

Laboriose vie, premurose alquanto gravide
Speranzose novelle imbrattate ed impavide

Il mal fu di modestia e sinistra sponte causa
Sorte nefasta assunze lor prestigio e nausea

Bellezza e fragor inflissero odorosi meri pugni
Onore e vigor ruppero disumani pallidi grugni

Irriverente calma piatta mai più sarai sottile
T'ho scoperta in flagrante, mai fosti così vile

Sir Morris


Leggo e rileggo...queste righe, questi pensieri da voi scritti,
similitudini mi appaiono di un antico cantore di codesto luogo.....
E il sorriso mi increspa il volto.....Ben venuto Sir Morris

elisabeth

Morris 26-06-2012 22.12.08

Eccomi seduto ridente in codesta triste pietra
Ove sebben riconosciuto da mea fedel faretra

Il volto mio è mutato, ma non il mio buon nome
Filosofia vital impone, non son sol nuove chiome

La metamorfosi non scalfisce il puro sentimento
La cavalleria non prevede alcun discernimento

L'inferno non fa male se sai sopportare il fuoco
Il paradiso brucia se è dentro un losco giuoco

Sir Morris


Poco importa cosa il mondo veda del nostro mutamento....Sacro e' il Divin sentimento

elisabeth

Morris 26-06-2012 22.39.24

Sincopatici anemici vessilli sfoggianti il niente
Stereotipi inculcati a forza nella disfatta mente

Amor cortese inorridisce intuendo il mero scopo
Frottole fluttuanti tra verbi miranti all'irto uopo

Apparenti poteri occulti devastan ogni speranza
La chiave d'un mondo migliore è lì in ogni istanza

Orgogli straziati mugugnanti desiderio d'armonia
Stanche arti spoglie di secolare insulsa egemonia

Sir Morris



Enigmatici versi... spaventosamente ammalianti...
Avete mutato il volto ed il nome, cavaliere... eppure qualche cosa traspare da quei lineamenti ed immagini giungono alla mia mente...
Leggerò con interesse il seguito!
:smile_clap:

Talia



ELISABETH: L'EDUCAZIONE E LA FRAGRANZA DI UNA DONNA
TALIA : L'EDUCAZIONE E LA SPONTANEITà DI UNA DONNA
Grazie di Cuore

Sir Morris :smile:


Ladies...
voi che danzate al cospetto delle Sue arcane parole, fate accorrere con canti di giubilo i novelli viandanti di questa virtualità affinchè possano assaporare quella parte di Camelot a loso sconosciuta, che viene calpestata dai calzari del Cavaliere del Crepuscolo...

Taliesin, il bardo

Morris 28-06-2012 02.09.00

http://www.ivid.it/fotogallery/image...4_jpg_xwsu.jpg

Morris 28-06-2012 21.17.42

Sir Morris, amico Taliesin, è lieto di potervi ringraziare!
Vi invito per un idromele!

Un abbraccio affettuoso ad Elisabeth e Talia... sempre meravigliose più di ogni forma splendente terrena ed ultraterrena... e non esagero.. anzi... sminuisco la loro essenza!

Sir Morris



Sir Morris...
quella bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione del miele, ci attende nell'abbraccio di un focolare antico, come due vecchi amici gozzoviglianti che rievocano gli antichi fasti del tempo che fù...
A presto, Amico mio...

Taliesin, il bardo



Taliesin, scusate mio buon Bardo....potrei unirmi a voi.....?
Le notti passate a raccontarsi tra amici....sono la cosa che da' una carezza al cuore.....

Sir Morris, vi ringrazio per l'affetto che mi portate...sappiate che esso e' corrisposto in egual misura...

elisabeth



E sia, lady Elisabeth.... Taliesin... e per tutti coloro che vorranno aggregarsi.... Idromele nel nome dell'amiciza e di Camelot!

Sir Morris




Morris 01-07-2012 17.38.37

Un giorno presi una decisione
chiamai "il bene" e il "male"
invitandoli ad una comune cena
senza dire nulla dell'altrui invito.

Ci ritrovammo in tre in un tavolo
in un locale di modesta periferia.
I due si guardavano in faccia
mentre io guardavo i loro volti.

Presi la mani dell'uno e dell'altro
e le avvicinai pian piano tra loro.
I due, stavolta, fissarono me
e, all'unisono, mi sussurrarono:

"Non possiamo fare nulla per voi, Sir Morris
Il bene ed il male fanno parte dell'uomo
Noi possiamo fare ben poco
Ache se voi riusciste a farci stringere la mano
l'uomo riuscirebbe ad infrangere comunque tale accordo"!

Si alzarono, mi ringraziarono e.. continuai da solo la cena.


Sir Morris

Altea 01-07-2012 17.53.25

Interessante questo ultimo scritto...filosoficamente parlando come dite voi, il bene e il male è insignito nelle persone, a volte proprio possono fare a gara dentro una persona perchè vi dimorano entrambi, a volte ve ne dimora solo uno e una persona agisce in base a questo.

E mi sono chiesta..e voi in questa cena, che parte eravate? Perchè invitaste il Bene e il Male? Voi in mezzo a loro due chi eravate? Poichè è impossibile che nessuno di loro due non dimorino in voi, o sareste Spirito di Luce. :smile:

con rispetto..Lady Altea

Talia 02-07-2012 08.41.05

Citazione:

Originalmente inviato da Morris (Messaggio 47536)
"Non possiamo fare nulla per voi, Sir Morris
Il bene ed il male fanno parte dell'uomo
Noi possiamo fare ben poco
Ache se voi riusciste a farci stringere la mano
l'uomo riuscirebbe ad infrangere comunque tale accordo"!

...e per fortuna, sir Morris!
Altrimenti che cosa sarebbe la vita?

Grazie ancora a voi, cavaliere, per questo nuovo breve momento di riflessione e di bellezza. :smile_clap:

Morris 02-07-2012 21.40.19

Anima disperata dall'acuto dolore
Spirito irrequieto per rubato amore

Vite strappate con cinico furore
Pietà non ebbero del nostro fervore

Vendetta voglio con me portare
Sangue maledetto aspiro annientare

Giustizia adesso desidero a lei donare
Pace al mio demone dovetti io dare

Amore mio..da te io sto per tornare
Splendore mio eterno possiamo or riposare

Sir Morris

elisabeth 02-07-2012 22.01.39

Sir Morris.........le vostre parole saranno rubate da chiunque pensi di tornare tra le braccia del proprio amore......

Morris 03-07-2012 20.04.51

http://www.youtube.com/watch?v=KJW2k4lLa8s


Tu, Patroclo..intimo amico mio.. perchè..perchè?!
Ti insegnai a combattere dicendoti di essere te stesso
Di essere originale..di seguire il tuo istinto!
Perchè prendesti la mia uniforme, le mie armi
le mie sembianze...il mio aspetto..??
Mi hanno detto che sembravi proprio me!
Perchè..Perchè..mi hai fatto questo!?
Ti hanno seguito come fossi me..!!
Sono andati contro i troiani convinti di seguire Achille!!!

E tu, Ettore...ti sei fatto ingannare come gli altri!
Ti sei avventato su Patroclo..convinto di assalire me!
Ti sei illuso per un attimo di avere ucciso me..!!!
Come hai potuto pensarlo...tu..proprio in quell'istante
hai tracciato la tua condanna a morte...eri già un uomo morto!


Sir Morris

Morris 06-07-2012 11.19.24

http://www.youtube.com/watch?v=fnqZTwbJnhY

Tu, Ulisse, che sei venuto a me
per convincermi di partecipare
a questa guerra infame
Essa..ha ucciso Patroclo
ha sepolto un'amicizia
un'intesa..un'affetto
una promessa
Avrei dovuto rifiutare
Avrei fatto meglio ad ignorare le tue parole
L'unica cosa che mi rimane.. è la gloria
Si..essa farà in modo che io viva in eterno
Ma..per intanto.. il mio cuore è già morto
Sono costretto ad inseguire il mio destino

Sir Morris

Morris 07-07-2012 21.34.13

http://www.youtube.com/watch?v=EoI08pDTDHs

Adesso tu, Ettore, attendimi dinnanzi le porte Scee
Non acconsentirò alle suppliche di tuo padre Priamo
Egli è tremante e disperato per la tua amara sorte
Ti scongiura di rifugiarti in città
Ma tu.. rimani fermo sulle tue decisioni
L'orgoglio prepondera su tutto
Anche sulla consapevolezza di soccombere

Adesso io..vengo verso di te..minaccioso
Ti vedo fuggire..ma io sono dietro di te
Tre volte..facciamo il giro delle possenti mura
Eccoci uno di fronte all'altro
Tu vuoi fare un patto con me:
Restituire ai cari il perdente corpo??!
Giammai io farò tale accordo con te
Piuttosto preparati a pagare il dazio
Per tutti gli amici che mi hai ucciso

Ecco che scaglio la mia lancia su di te
Così..per scaldarmi un pò
Bravo, hai schivato e spezzato la mia lancia
Ecco che la tua intercetto col mio scudo
Ora è di spada che ci affrontiamo
Un duello spettacolare..nulla da eccepire
Ma è proprio con la mezza lancia
Che intravedo la tua scoperta spalla
E con ira impetuosa..la trafiggo!!

Addio Ettore..te lo avevo promesso!!
Ti ha ucciso già il tuo errore
Ti trascinerò per gl'irti campi
della tua stessa sabbiosa terra!!!
Affinchè i miei morti possano trarne conforto

Sir Morris

Morris 09-07-2012 23.11.39

Copro il mio corpo flagellato dai colpi del tempo
Io potrei distruggerlo e sa bene che non mento

Esso però ha un grande merito che riguarda te
Quello di averti, malgrado tutto, riportato a me

Ti vidi arrivare dal perfetto orizzonte del mare
Ad ogni tetro enigma smisi subito di pensare

Emergesti dall' acque come la dea Anfitrite
Ed ogni sirena fuggì da quelle scie contrite

Le istanze dell'anima cominciai ad ascoltare
Di giorno dolcemente mi vengono ad allietare

http://www.oceanoblu.net/images/fulmine.gif

Sir Morris

Morris 10-07-2012 21.31.07

Ancestrali svolte sinistre
fluttuano nell'aere più cupe
sfiorando l'ignara luna dormiente
complice d'ogni allusivo presagio
TU..Stella Madre..
accerchiata da figlie celesti
che sostituisci la sacra Luna..
gridale con voce maestrale
che non è ancora giunta l'ora
di quel cavaliere farsi abbracciare
Verrà per lei la sua ora
e il suo sacrificio non sarà
solo un atto propiziatorio
ma un gesto liberatorio

http://1.bp.blogspot.com/_3447xoVRtZ...xoPlanet02.jpg

Sir Morris

Morris 12-07-2012 07.36.44

Oh sorprendente vivace menestrello dai lucidi stivali verdi
Son felice di incontrarvi, soprattutto di ancora rivedervi

Permettete ch'accetti gli splendidi doni del vostro paniere
Li gusterò giù alla taverna con grande gusto e piacere

Visto che di combatter prode non avete desiderio alcuno
Non facciamo alcun patto ed il guadagno è di ciascuno

Io veglierò su di voi comunque.. visto che me lo chiedete
Non voglio scudieri..statemi accanto..non ve ne pentirete

Al mio accenno estrarrete lestamente questo piccolo pugnale
Lo dono a voi che m'avete deliziato con il vostro dottrinale

Ecco..lo tiro per aria e ben tre volte il giro gli faccio effettuare
Cade di punta e dalle falangi delle vostre dita lo lascio afferrare

Con l'altra mano..dal vostro cesto..prendo il benedetto pane
Vi porgo la mia arma, amico mio, vi salverà da gesta malsane

So per certo che non dovreste accettare..è giusto rifiutare
Ma sappiate che sulla vostra vita sarà mio dovere vegliare

http://images.arcadja.com/mormile_ga...05_740_504.jpg

Sir Morris

Taliesin 12-07-2012 08.04.06

Cavaliere del Crepuscolo,
senza presunzione alcuna posso affermare che la vostra ultima composizione ha toccato il mio vecchio cuore di girovago, bardo, rimatore e menetrello, poichè avete in poche righe riassunto l'essenza stessa del portare uno strumento, un copricapo ed un paio di stivali...
Mi avete ricordato per un attimo "Confessioni di un Malandrino", composizione di Angelo Branduardi di tanti anni fa, quando il suo genere, oggi come allora, era fuori dagli schemi consueti e fuori dalle facilissime vie carovaniere musicali percorse da molti...

Grazie Amico mio, anche da parte sua...

Taliesin, il bardo

Morris 12-07-2012 20.37.50

Stamane, me ne stavo tranquillo e solingo a prendere la mia solita tintarella domenicale quando, ad un certo punto, vengo turbato da un urlo di donna rimasta ferita ad un piede: qualcosa sotto la sabbia ed i sassi emergeva minacciosamente acuminata.
Un ragazzo tenta subito di capire cosa sia cercando di estirparla.. ma senza esito.
Altri signori bagnanti cercano in tutti i modi di sollevarla.. ma.. invano.
Attorno al pericoloso oggetto appuntito si forma un folto cerchio di curiosi e intraprendenti uomini forzuti che a turno si cimentano per compiere l'impresa .. ma falliscono tutti e "la spada d'acciaio" rimane ancora al suo posto.
Si crea un vuoto...nessuno più si avvicina a quel tratto di spiaggia e quando il cerchio si scioglie per gli invani tentativi....mi alzo e, carico della giusta energia e stimolato dall'indole cavalleresca, ne afferro con massima concentrazione e forza l'estremità e incitato da alcune persone che credono nel mio intervento, con un urlo dissotterro un metro e mezzo di annerito cavo d'acciaio arrugginito!!!
Lo attorciglio con rabbia..facendone un' informe palla...e lo getto in un contenitore apposito.
Ebbene...vengo ringraziato dai soli bambini e dalle sole mamme: gli uomini si sono già dileguati..per orgoglio!
Mi tuffo in mare per pulire il mio corpo... contento di rivedere la gente riempire quello spazio vuoto e continuare a divertirsi senza più timore alcuno.

http://relaxic.net/wp-content/upload..._tales_010.jpg

Sir Morris

Morris 14-07-2012 02.04.44

Ne umile.. ne modesto
Siete Voi.. Sir Lancelot
Semmai ricco e coraggioso
Scevro da ogni impurità
Colmo di sincera passione

Beata è la vostra mente
che ha per amico
un cuor che non vaga
nelle fredde tenebre,
come il mio!

http://www.artificial-eye.com/databa.../images/01.jpg

Sir Morris

Morris 16-07-2012 18.49.52

Scodinzolante orgoglio.. affrettati nell'esibirti
All'estenuante passerella del come.. svestirti

Sfoggia tutti i colori della forma artistica brama
Macchiando di scene superflue la migliore trama

Sceneggiatura volea renderti spontanea e pura
Regista mutò copione durante la prima stesura

Non occorre mostrar le "intimità".. nella finzione
Preferisco sfumare e dar sfogo all'immaginazione

http://www.robertozuccala.it/recensi...abry_Eva_1.jpg

Sir Morris

Morris 17-07-2012 18.31.57

Freddy Krueger, l'incubo dei sogni cruenti
Assassino spietato di bimbi e adoloscenti

Springwood è impaurita da più di 25 anni
Adesso vuoi tornar ad arrecar i tuoi danni

Dal profondo della nera notte arrivasti
Bruciato vivo dai quei genitori nefasti

Giovani vittime dopo tempo vuoi mietere
Tornata fame... il loro regno vuoi ledere

Sappi che faresti meglio a priori rinunciare
I sadici t'aspettan per vederti ammazzare

Forse sei in tempo per il tuo onore salvare
Jason Voorhees vuole il tuo cuore divorare

http://img.instreaming.tv/freddyvsjason.jpg

Sir Morris

Morris 18-07-2012 17.55.53

Per quanto tempo Dio visse da solo senza nessuno attorno alle sue mosse
Per quanto tempo il Signore vagò per il vuoto riflettendo su chi/cosa fosse

Per quanto tempo rimase senza sapere di essere l'unico essere esistente
Per quanto tempo ignorò di essere Dio, l'essere immane e trascendente

Venne il tempo in cui scoprì di essere Dio, il più grande e generoso mago
Si divertì tanto a creare materializzando ogni idea senza esser mai vago

Venne il tempo in cui capì di aver la più grande delle responsabilità in dono
Quello di poter dar vita all'infinita storia tra gli animali, i vegetali e l'uomo!

http://www.youtube.com/watch?v=1Rk8B...feature=fvwrel

Sir Morris

Morris 21-07-2012 16.32.17

Perdonerò coloro che danno colpa al demonio pei loro peccati
Perdonerò coloro che danno colpa a Dio pei loro peccati
Perdonerò coloro che danno colpa al prossimo pei loro peccati
Perdonerò costoro solo quando essi perdoneranno la mia presunzione
Perdonerò costoro solo quando essi perdoneranno la mia arroganza
Perdonerò costoro solo quando essi perdoneranno la mia invadenza
Perdonerò me stesso solo quando tutti avremo esaurito i nostri peccati
Perdonerò me stesso solo quando tutti avremo la coscienza limpidamente scevra
Perdonerò me stesso solo quando tutti smetteremo di amare intensamente

Ma...alla fine...potrei mai perdonarmi di aver rinunciato all'amore?!!

Quello è il mio paradiso!!

http://www.youtube.com/watch?v=jfqeT...layer_embedded

Sir Morris

Morris 24-07-2012 13.16.25

(Poesia a 2 mani dedicata a nostro "padre per scherzo": "Vincenzo C.")


Quando noi piccolini ci baciavi la guancia,
dopo un pò.. ci veniva il mal di pancia

Quando noi piccolini ci sbucciavi l'arancia
ci sprizzavi gli occhi.. con noncuranza

Poi tutti insieme felici al gran parco
Continuavi imperterrito a chiamarci Marco !!!

E noi rispondevam Sì per accontentarti
ma dentro di noi volevam accoltellarti

E quando stanco crollavi in dormiveglia
noi dalla culla ti dicevam: mi che neglia!!

Con premura ci compravi il più buon cono gelato
e con un assaggio tutto te lo sei sempre fregato

Un bel dì dicesti :tranquilli vado da Egisto
e fu l'ultima volta.. che ti abbiam visto!!

Adesso noi siam soli, poveri e tristi
Talè...facisti buoanu ca t'inni isti!

Maxim & Sir Morris

Usa la fantasia e ricorda solo i momenti piu' belli.....dobbiamo sforzarci a ritornar bambini: e' l'unica via percorribile!

Sir Morris

Morris 28-07-2012 09.38.46

Oh re del mio mondo, perchè hai inconfutabilmente fallito
Hai rinuciato al trono che hai prima onorato e poi tradito

Son stato fedele sin ad ossequiarti, difenderti e rispettarti
Attendendo ciò che mi avrebbe spronato a riabbracciarti

Ho ucciso i miei migliori amici ed amori per la tua vana gloria
Rivoglio indietro le loro anime che bruciano con la tua storia

Adesso mi trovo qui al cospetto del tuo meraviglioso regno
Ho preso in prestito il tuo elmo investendo il mio capo indegno

So bene che la mia è un'arrogante ed oltraggiosa presunzione
Voglio solo il tempo di far giustizia nel nome della mera ragione

http://www.youtube.com/watch?v=SC72VvAz_zo

Sir Morris

Morris 30-07-2012 16.47.49

L'inferno e il paradiso continuano a riempirsi di anime
Quanta gente d'ogni tempo discuterà in modo unanime

Potremo colloquiare con i personaggi illustri del passato
Chissà ch'emozione scambiar verbo rimanedone estasiato

Spero solo che ci si possa riconoscere senza alcun indugio
Sennò saremo solo degli anonimi spiriti in cerca di rifugio

http://m2.paperblog.com/i/63/636292/...-L-20j6ZI.jpeg

Sir Morris

Morris 03-08-2012 13.06.09

Preziosa la definì la somma greca filosofia
Indispensabile la reputò l'affascinante Biologia

A divina la osannò la veneranda religione
Rifocillante la ritenne la romanica legione

L'acqua è vita e la vita è nata nell'acqua
Tutto ciò che vive dentro felice ridacchia

L'acqua ci pulisce da polvere, sangue e sudore
Tonifica il puro corpo creando armonia interiore

Terapia delfinica intuì come ben manipolarla
Gesti Zen sinuosi son marzial arte nel toccarla

L'acqua annulla le differenze ed ogni franco detto
E' l'elemento chiave giusto, Salomonico sì perfetto

Fertilità e rigenerazione son suoi antichi sinonimi
Complimenti all'acqua ed a tutti i suoi fenomeni

http://www.youtube.com/watch?v=99n0yQG2pcI

Morris 06-08-2012 15.43.34

Novelli pensieri prominenti all'oto custode del mio lobo temporale
Avvolsi in un sudario e nascosi nel cuor del mio tabarro spettrale

Passione e sentimento riposti intatti come dei nitidi ricordi andati
Armati sino ai denti scalpitano per esser tenacemente pronunciati

Che la mia silente bocca possa proferir soltanto verità e solo quella
Sincere parole che possan evitar ogni conflitto e placar chi duella

Pazienze incontrovertibili pianificate per contrastar la manipolazione
Spasimi visceral neuronici temprati di lungimirante considerazione

http://4.bp.blogspot.com/_vyP4gv3vjA...rrier_Luce.jpg

Chantal 07-08-2012 22.39.04

Citazione:

Originalmente inviato da Morris (Messaggio 48090)
(Poesia a 2 mani dedicata a nostro "padre per scherzo": "Vincenzo C.")


Quando noi piccolini ci baciavi la guancia,
dopo un pò.. ci veniva il mal di pancia

Quando noi piccolini ci sbucciavi l'arancia
ci sprizzavi gli occhi.. con noncuranza

Poi tutti insieme felici al gran parco
Continuavi imperterrito a chiamarci Marco !!!

E noi rispondevam Sì per accontentarti
ma dentro di noi volevam accoltellarti

E quando stanco crollavi in dormiveglia
noi dalla culla ti dicevam: mi che neglia!!

Con premura ci compravi il più buon cono gelato
e con un assaggio tutto te lo sei sempre fregato

Un bel dì dicesti :tranquilli vado da Egisto
e fu l'ultima volta.. che ti abbiam visto!!

Adesso noi siam soli, poveri e tristi
Talè...facisti buoanu ca t'inni isti!

Maxim & Sir Morris

Sir Morris

Buonasera, sir Morris.
Debbo confessarVi che tutto quello che scrivete mi lascia impressionata.
Talvolta, le immagini sembrano prendere vita.

Ma questi versi mi toccano particolarmente, forse è perchè stasera sono pensierosa, o forse perchè Voi sapete fondere sentimenti cotrastanti capaci di turbare i pensieri.
Esprimete in queste rime tenerezza dell'immagine di speranza e aspettative deluse, credo, dei bambini di cui vi fate portavoce, che si mischia alla tristezza, all'amarezza di una realtà che è lontana da un sogno, il sogno di un papà che è un mito per i suoi bambini.
Mi stringe il cuore questa poesia.
Mi fa pensare a tante cose.. all'infanzia la cui gioia è smorzata o negata, e mi fa pensare a quella figura di papà che invece della sicurezza infonde soggezione e inquietudine.
Perdonatemi, è davvero il ritratto della vostra infanzia?
Ma, forse, non ho il diritto di domandarVelo.
Molto suggestiva come poesia.

Morris 08-08-2012 15.40.20

Prima d'ogni cosa, milady, desidero rassicurarvi sulla mia infanzia:
"la più bella che un bimbo possa desiderare!".

Questa poesia, lady Chantal, vuol proprio esorcizzare quelle crude realtà!

Per mia grande fortuna, sono circondato da persone con le quali ho una grande intesa intellettiva e ... insieme... riusciamo anche a creare qualcosa
che sdrammatizzi i fatti negativi della vita.

Voi riuscite sempre a dare il vostro tocco magico.. anche perfino a codeste parole scritte per giuoco... ed è per questo che vi ammiro molto.

Grazie, grazie infinatamente, milady!

Taliesin 08-08-2012 15.51.04

Cavaliere del Crepuscolo,
è la prima volta che osservo il suono delle vostre parole provenire veramente dal profondo del vostro animo inquieto e devo confessarvi che è un'immensa gioia assaporare "pubblicamente" in questa moderna Agorà la bellezza di una simile risposta nei confronti di Colei che vi ha lasciano un segno indelebile, nel profondo appunto, poichè il suo magico tocco è come quello degli Angeli...

Devo anche ringraziarvi per non avere preso in mano quella torcia fiammeggiante per cospargere il mio corpo di oblio, non era dunque giunto il tempo di riunirmi al regno delle ombre da cui provenni...

Un abbraccio, amico mio.

Taliesin, il bardo

Chantal 08-08-2012 16.03.09

Citazione:

Originalmente inviato da Morris (Messaggio 48471)
Prima d'ogni cosa, milady, desidero rassicurarvi sulla mia infanzia:
"la più bella che un bimbo possa desiderare!".

Questo mi rende assai felice, sir Morris. Immensamente felice.

Quanto al profondo significato del testo in questione, cavaliere, avete colto, con rara cura e una preziosa immagine, dolori e speranze dei bambini.
E non è da poco..

Troppo generosi con me, miei signori. Davvero troppo.
Ma desidero ringraziarVi entrambi, con il più leggero e delicato inchino che una dama possa porgere.

Altea 08-08-2012 16.03.40

Sir Morris grazie per l'attenzione e la cura con cui vi rivolgete a ogni bambino..

elisabeth 08-08-2012 20.41.49

Sir Morris...ha una sensibilita' che in pochi hanno.....e anche quando scrive con rabbia ed ironia.....solo chi lo conosce veramente sa cogliere quello che di piu' profono possa esistere in un essere umano.......

E bello leggere cio' che in cuor vostro alberga sia quando c'e' sole o quando le nuvole hanno preso possesso del sorriso piu' bello........


Elis

Morris 09-08-2012 13.33.25

Taliesin: siete prezioso per la mia amicizia e per Camelot! Grazie Assai!
Vi esorto a considerare quella torcia e la sua fiamma come nostre!

Chantal: so cosa ogni bambino desidera, ogni istante, ogni momento
guardo nel profondo dei loro sguardi e allevio il lor tormento

Altea: siete una splendida mamma e spero che sorridiate sempre di più!

Elisabeth: è vero, qui nessuno mi conosce come voi, milady
sono felice di questo e ne sono orgoglioso!

Morris 09-08-2012 13.52.43

Questi brevi intensi attimi che ci siam donati
Sono esistiti come la pioggia che li ha bagnati

Anche se il sole li ha poi mestamente asciugati
Anche quei raggi son esistiti e li han ricordati

La vita continua il suo ciclo indefinito
Ogni attimo è fuggente, come fosse smarrito

Il sacro dovere abbiamo di renderla felice
La vita è soprattutto la nostra araba fenice

http://maturita.scuolazoo.it/wp-cont...A8-300x199.jpg

Morris 16-08-2012 14.18.43


Eterna è la sua essenza e mai morirà

Di viver ancor l'anima ci consentirà

Potremo assaporar ciò che è l'eternità
Il grande amore per la vita ci ricorderà

Per chi è cieco al chiarore di un lampo
Guarderà nel profondo del suo verde campo

Chi può vedere il bagliore di un fulmine
Non vedrà mai il profondo del suo turbine


http://1.bp.blogspot.com/_QbM0HwJKFw...by_Wen_M-1.jpg

Sir Morris


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.25.59.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License