Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Il palazzo delle arti (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Io, Sir Morris, l'Ultimo dei Cavalieri (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=2014)

Altea 24-03-2013 23.43.36

Bei versi sir Morris, soprattutto di buon auspicio per il nostro nuovo Papa...anche se purtroppo devo ammettere io sono molto radicata a...padre Joseph.

Morris 28-03-2013 03.51.16

Le parole corrono premurose a comporre il vostro volto
Non hanno facoltà di disegnarlo ma lo hanno ben colto

La vocale si pone consonante tocco sul vostro nasino
S'allunga rendendosi baricentro di compasso arrotino

Ho l'intero alfabeto ed i numeri per completare l'opera
Punteggiatura nota il vostro corpo musicale e prospera

Cheyenne 28-03-2013 16.26.16

Mi sono persa a leggere incantata i vostri versi sir Morris, mi congratulo con voi per la vostra capacità di mettere per iscritto ciò che siete dentro, i vostri pensieri e le vostre speranze.

Morris 29-03-2013 14.38.47

Lady Cheyenne, grazie di mero cuore!



Grazie per avermi prestato un pò del vostro prezioso tempo.



E' un onore aver visto le impronte dei vostri mocassini pellirossa!

Sono a vostra disposizione per qualsiasi servigio ch'io darvi possa! :smile:

Cheyenne 29-03-2013 15.53.08

Vi ringrazio per le belle parole che mi avete rivolte sir Morris, è sempre bello avere i complimenti da un Cavaliere quale siete voi.

Morris 30-03-2013 12.00.51

Mi spoglio della mia spada e della mia armatura
Per donar pace al mio corpo ed alla sua natura

Il mio falco Flò torna a volare nel suo cielo alto
Il mio destriero Shalimar esegue il grande salto

Il mondo gioca leggiadro nella sua verde valle
Io l'osservo affascinato dalla mia segreta calle

Un cavaliere rimane tale anche senza la guerra
L'amore è legato al sangue di questa mia terra

elisabeth 30-03-2013 20.20.22

Stupendo e' risentire il nitrito di Shalimar.....e il battito d'ali di Flò...anche loro sono tornati a casa.....vostri compagni inseparabili Sir Morris......

Clio 30-03-2013 21.55.44

Salute a voi, Sir Morris..
Giungo in punta di piedi in queste vostre stanze, quando ormai il sole è calato e a Camelot regna una quiete leggera.

Ho davvero ammirato questi vostri componimenti, Milord.. Avete saputo disegnare perfettamente ciò che avevate nel cuore.. e vi faccio i miei complimenti per questo.
Già, quante volte vediamo qualcosa di bellissimo, come un viso, e lo vorremmo disegnare. Eppure quel disegno può anche essere fatto di parole..
Dunque, vi ringrazio di aver voluto condividere questi versi con noi...

Inoltre, i versi dedicati al ritorno e soprattutto all'amore per la terra, sono davvero bellisimi..

Le nostre strade non si erano ancora incrociate, da quando siete tornato.. colgo dunque l'occasione per porvi i miei omaggi, Sir.

Morris 31-03-2013 23.40.31

Lady Elisabeth, voi siete la mia custode, la mia identità, il mio distintivo,
il mio passaporto, la mia verità, il mio rispetto!

Lady Clio, sono felicissimo che abbiate colto il senso della mia presenza qui a Camelot!
Il vostro acutissimo senso della realtà, attraverso le mie parole, vi fa onore!
Grazie di esistere ed insistere con il vostro elevato intelletto.
Le meraviglie che avete pronunciato si son trasformate in polvere d'oro e di esse mi sono cosparso.

Morris 06-04-2013 19.01.53

Se perdeste l'ardore che vi ha reso grande
Vaghereste nell'incertezza di scelte sì blande

Se rubaste la passione che non vi appartiene
Sporchereste la verità delle sacre pergamene

Se tradiste il giuramento fatto a San Giorgio
Tagliereste la gola al vostro triste orgoglio

Se cancellaste per sempre il vostro acre nome
Apostrofereste vitali spartiti di pure biscrome


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18.33.05.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License