Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Il palazzo delle arti (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Cuore bianco (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=1302)

Argante 08-09-2010 21.27.12

Cuore bianco
 
Ho paura di te, cuore bianco, ho paura..
e quando mi parli mi attanaglia il cielo aperto,
oltre il quale matura la pienezza dei nostri sguardi;
mi piacerebbe sapere se esiste un ponte di tegole brune
nel verdeggiare ridente di una speranza
perchè a quel cuore bianco guardo come da un terrazzo,
sospeso su mille vertigini!
E ti rivedo assiso sul quel sasso pesante
a scrutare l'orizzonte,
ad annusare il vento vestito di neve.
O scintilla gentile di una luce d'argento,
effusione nostalgica d'incenso leggero,
profumo di tempo invecchiato,
eppure solo trascorso nel cielo di un giorno,
fino alla stanchezza della notte variopinta..
mi ricordo nel guizzo furtivo delle memoria
delle tue tacite pupille
a cui non sfuggiva di parlare,
senza parola alcuna,
il muto linguaggio degli angeli.

lady rainbow 09-09-2010 10.17.59

Senza parole milady..se non un sospiro sognante...trovo il vostro modo di scrivere dolce ma efficace..penetra nella mente e nel cuore di chi legge...il vostro è un animo nobile milady...ad maiora!:smile_clap:

Argante 09-09-2010 13.13.17

Grazie milady, sono felice di farmi strada nelle emozioni di persone così speciali....

Morrigan 09-09-2010 13.20.19

Citazione:

Originalmente inviato da Argante (Messaggio 20066)
mi ricordo nel guizzo furtivo delle memoria
delle tue tacite pupille
a cui non sfuggiva di parlare,
senza parola alcuna,
il muto linguaggio degli angeli.

Questi ultimi versi, in particolare, mi hanno catturato ed emozionato... e un ricordo simile mi ha torturato per qualche istante...
Sovente non esiste linguaggio più profondo, più doloroso o più appassionato di quello che trapela da uno sguardo... perchè è il solo che non può essere ammantato di falsità.

Come sempre complimenti, mia cara Argante, conosci la sincerità del mio pensiero in merito! :smile_clap:

Argante 09-09-2010 13.24.41

Mia cara Morrigan....ti ringrazio!!!!E'bello risentirti e sapere che hai per me sempre parole di entusiamo .... mi invitano a scrivere e mi incoraggiano!!!

lady_Empi 10-09-2010 19.55.58

La paura dinnanzi all'immensità d'un cuore puro... la vertiginosa ebbrezza dell'infinito in uno sguardo...l'irresistibile desiderio che un momento d'amore resti indelebile nella nostra memoria...

Immagini incantevole, Argante, e non posso che ringraziarvi per il silenzio ammirato dei miei sensi dinnanzi ai vostri versi

}{

Guisgard 10-09-2010 20.37.33

Leggendo questi versi ho cercato di immaginare il volto di chi scrive.
E' difficile, forse impossibile.
Eppure ho tentato.
Perchè?
Perchè credo che solo guardando il viso e lo sguardo di chi recita questi versi sia possibile comprenderne in pieno l'essenza.
Milady, io non conosco il vostro volto, ma dai vostri scritti posso immaginare il vostro cuore e so che pulsa bellezza e passione senza fine.
Grazie per averci donato questo struggente scritto :smile:

Argante 10-09-2010 20.47.22

Lady Empi, la paura spesso è padrona del mio animo; daltronde chi ama teme tanto: teme di perdere la bellezza di uno sguardo che amorosamente ti corrisponde, parla e dice, teme di perdere il calore di un corpo che si eclissa in un abbraccio nel tuo, come un sole dietro le brune montagne....teme di perdere un mondo, il cielo variopinto di una notte stellare, contemplata insieme...la semplicità di due anime che si fondono come le note in una melodia lontana...

Argante 10-09-2010 20.58.30

Ser Guisgard, il mio volto non è un segreto, nè il mio nome, nè nulla di me, al contrario di voi che amate nascondervi come le profondità più impervie e pericolose!! Il mio viso è trasparente, vi si può leggere talvolta un bel romanzo d'avventura, talvolta una storia d'amore, talvolta ancora una preghiera, una poesia, un triste racconto, un dramma...io sono un libro ricco di sorprese...ma nel mio cuore è difficile penetrare, occorre una pazienza infinita per tradurne i battiti...

Lady Dafne 11-09-2010 13.31.41

Lady Argante, vi porgo i miei umilissimi complimenti per gli splendidi versi che ci avete donato... sono veramente molto dolci!


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.16.06.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License