Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Terre lontane (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=26)
-   -   L'isola dei mandorli perennemente in fiore (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=2604)

Guisgard 27-10-2021 16.49.32

Altea si ritrovò catapultata in uno studio televisivo pieno di luci, di gente che applaudiva e diversi monitor su cui scorrevano immagini di straordinari paesaggi natutalistici mentre la musica della sigla riempiva l'ambiente.
"Sigori e signori..." disse il presentatore prendendo la mano di Altea e fingendo di baciarla, com'è uso fare in televisione in ua nuova sorta di galanteria stilizzata "... stasera siamo riusciti ad ottenere come ospite la paladina della natura, la nuova dea dell'ambiente e nonchè salvatrice del nostro pianeta come neanche Wonder Woman potrebbe fare... Altea!" Tra l'applauso del pubblio in sala. "E' un onore averti qui come nostro gradito ospite, mia cara." ivolto a lei, per poi invitandola a sedersi in una delle 3 poltrone libere. "Stasera, com è uso nella nostra trasmissione, ti scontrerai con invece chi ama, diciamo così, ritenere il pianeta come una risorsa per favorire lo studio delle civiltà antica... ecco a voi il nosto scrittore e giornalista Ardeas Prime!" Altra applauso del pubblico, mentre Altea fissava la porta da cui sarebbe entrato il suo avversario in trasmssione.
https://i.ytimg.com/vi/vh60CrItaJg/sddefault.jpg

Guisgard 27-10-2021 16.52.17

"Nessuna scusa, lo prenderemo in prestito e di nascosto." Disse Lovercraft a Gwen. "Su, forza, scendiamo al piano di sotto in cerca di un cellulare." Fissandola.
I 2 scesero così al pianoterra, trovando Claretta a canticchiare mentre spolverava nel salotto.
La padrona di casa invece era davani alla TV, guardando la 578° puntata della telenovelas "Anche i ricchi piangono, sebbene non abbiano alcun motivo valido per farlo".

Altea 27-10-2021 16.56.16

Era tutto strano in questo mondo, sebbene lo avessi osservato da lontano dalla Foresta Magica, era strano come qui già mi conoscessero, era come sognare...ma ovvio era il potere della magia e mi lasciai coinvolgere da quell' entusiasmo ma rimasi stupita quando il conduttore mi disse avrei dovuto scontrarmi con un avversario "Bene, speriamo di dargli del filo da torcere" mentre mi sedevo e osservavo la porta dello studio da dove sarebbe entrato questo Ardeas e sapere pure le sue opinioni...mi sovvenne il dubbio avrei potuto pure essere d' accordo con lui visto non le conoscevo affatto, ma dovevo fingere e ribattere.

Guisgard 27-10-2021 17.15.06

Mentre il pubblico applaudiva ancora Altea, che aveva preso posto sulla sua poltrona, in studio entrò un bel tipo vestito di tutto punto, con un libro in mano accolto dal nuovo applaudire della gente.
"Ora, con l'arrivo dei nostri ospiti speciali, possiamo cominciare." Disse il presentatore prendendo il suo posto tra la fata e lo scrittore. "Bene, la questione del giorno è... rispettare la natura sempre e comunque? La questione si apre con la scoperta dell'antico sito di Kulobaldak, in cui diversi tumuli potrebbero nascondere antichissime necropoli. Ma per essere studiati bisognerebbe stravolgere parte del territorio. Chi comincia a parlare?"
"Certamente la signora dea, prego." Con galanteria Ardea, con un sorrisetto divertito, sfogliando distrattamente il libro che aveva con sè.
https://i.skyrock.net/8214/27838214/...38_small_1.jpg

Lady Gwen 27-10-2021 17.16.56

"Andiamo di bene in meglio..." mormorai.
Uscimmo dalla stanza e vedemmo Claretta intenta a pulire e la padrona davanti alla TV.
"Dunque, quale prendiamo?" sussurrai pianissimo a Lovercraft.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Guisgard 27-10-2021 17.24.52

"Quello della padrona di casa..." disse sottovoce il gatto a Gwen "... è sul tavolino accanto a lei, lo vedi? Cerca di prenderlo senza farti vedere... io la distrarrò." Detto ciò Lovercraft saltò sulla libreria, facendo poi cadere alcuni libri a terra.
"Lovercraft!" Spaventata la donna dal rumore improvviso. "Cosa combini!" Fissando il felino.

Altea 27-10-2021 17.26.44

Mi sarei aspettata il solito anziano archeologo ma invece, con mio stupore, entrò un giovane uomo e pure affascinante.
Si sedette e ascoltai attentamente le parole del presentatore e alle ultime frasi dello scrittore Ardea Prime e visto il suo sorriso e fare da tipo "so tutto io" mi dovetti contenere un attimo, che tipo..era veramente uno sbruffone.
"Grazie" risposi allo scrittore "Per fortuna la galanteria è ancora di moda in questo mondo. Perchè mai stravolgere una necropoli, in primo luogo...è sacro. Potrebbero esserci antiche divinità o pure demoni che potrebbero risvegliarsi, Madre Natura è benevola e malefica, un pò come gli sconvolgimenti di questo mondo..la Natura crea e come vedete attualmente distrugge, e questo per colpa di noi uomini, se poi dobbiamo distruggere dei territori per trovare un antico tesoro o scoprire la storia antica, lo trovo davvero intollerabile" parlando con estrema tranquillità. Effettivamente parlavo anche come Strega o Fata per il fatto di demoni.

Lady Gwen 27-10-2021 17.32.32

Annuii e mi tenni pronta.
Era incredibile come quel gatto mi rendesse la vita più complicata, nel tentativo di semplificarla.
Saltò allora sui mobili del salotto, sulla libreria, gettando dei libri e facendo un gran baccano.
Allora scivolai accanto al tavolino e fra il movimento delle pieghe della gonna presi il cellulare, mentre lei era impegnata ad andar dietro al gatto.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Guisgard 27-10-2021 17.39.35

L'intervento di Altea fu molto pprezzato dal pubblico, perlopiù costituito da ammiratori e fans dell'attività che lei faceva in difesa della natura.
La magia aveva infatti preparato tutto, rendendola famosa come se il pubblico la conoscesse da tempo.
"Intervento molto mistico, direi." Disse il presentatore. "Lei come ribatte?" Ad Ardeas.
"Beh, io credo" con fare annoiato lui, forse persino troppo teatrale questi "che le sole cose che sembrano risvegliarsi sono la bellezza e il naturalismo della nostra fata. Dubito che demoni e fantasmi si trovino in quel sito. Se avessimo temuto questo genere di cose allora le tombe degli antichi faraoni sarebbero ancora sommersi dalla sabbia del deserto." Sarcastico, fissando Altea con i suoi occhi azzurri.
"Lei che è molto pratico e scettico verso ogni sorta di leggenda e cose simili" il presentatore allo scrittore "come giudica il veto giunto da una rivendicazione degli Afralebani su quel sito? Anche loro, guidati dal misterioso leader che ne tessa le tele di ogni loro azione, sono contrari a stravolgere il territorio e soprattutto a violare le antiche tombe."
"Per cartità..." ridacchiando lo scrittore "... non possiamo certo farci influenzare da quei fanatici."

Guisgard 27-10-2021 17.44.05

Gwen approfittò della situazione e prese di nascosto il cellulare della donna, mentre Claretta corse a raccogliere i libri, con Lovercraft che scappò via.


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15.10.14.

Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License