Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Il palazzo delle arti (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Passaggi, poesie, testi (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=65)

elisabeth 01-10-2014 18.33.10

Lady Morgana91.....sono contenta che le poesie vi delizino l'anima......ma non vi e' scelta.....nessun opuscolo da cui si copia...questo e' l'angolo dedicato ai nostri versi.......spero che ne facciate parte attivamente.....;)

elisabeth 01-10-2014 18.41.29

Ci sono giorni in cui tutto ti sembra concesso
e allora la tua vita somiglia ad un'immensa lavagna
e così come fanno i bimbi piccini...
ti alzi sulle punte e cerchi di lasciare un segno
con i gessetti colorati
un segno che possa il tempo riconoscere le tue imprese
colori forti che possa illuminare il buio delle notti solitarie
colori tenui perchè il riposo sia cullato dalla tiepida luce
Una lavagna......dove scrivere il tuo nome
Uno tra tanti......ma non uno dei tanti.....

Taliesin 02-10-2014 11.02.13

Milady Elisabeth...
Avete, come sovente accade tra questi polverosi scaffali, dipinto uno spaccato ottocentesco della Scuola, fatta di profumi di gesso e grembiulini abbottonati ad un'innocenza scomparsa. Grazie infinite per quell'aggettivo "piccini", mi ha riportato nella mia terra e nella mia gioventù...

Taliesin, il Bardo

elisabeth 02-10-2014 16.37.18

Amato Bardo........si è stato come evocare quei momenti felici.....sono contenta che abbiate gioito con me....

Galgan 04-10-2014 18.48.56

Orizzonti,
maree che si perdono
ove lo sguardo non arriva;
mondi nascosti
oltre gli orizzonti,
lontani e perigliosi
sfuggenti e meravigliosi,
vivi nella mente di chi ha poche primavere.
Poi le primavere crescono
e il mistero si fa ovvio
l'orizzonte
si veste da scontato.....
Dove si celano, ora, quei mondi nascosti?

elisabeth 12-10-2014 19.54.24

Ci sono risvegli
che non riescono a parlare...solo piccoli borbottii
ci sono mondi che poi comprendi...sono infiniti....
ci sono ombre che solcano il passato
e cercano di abbracciare il presente
ma ci sono forze....di venti impetuosi
che spazzano il cielo......rendendo il futuro
un intimo arcobaleno.....

Taliesin 13-10-2014 11.56.05

A Genova...

Come un rombo di tuono rotola attraverso il pendio
famelica ed affamata contro di ogni forma di vita,
sembra guardarti da lontano senza proferire parola,
mentre la sua falce inabissata, miete crepitii d'autunno,
assopiti ed increduli sotto le braci dell'incostanza,
addolciti e spossati sotto le fauci della tecnologia,
logori e decrepiti sotto la mannaia delle promesse,
mentre sguardi increduli attendono il supremo passaggio,
in questa continua devastazione rivdedo i Tuoi capelli,
volteggiare sui rami di pino stendersi come un ponte
che, attraverso l'arcobaleno, mi porta a salvarti...

Taliesin, il Bardo

Galgan 13-10-2014 23.32.21

Citazione:

Originalmente inviato da Taliesin (Messaggio 65909)
addolciti e spossati sotto le fauci della tecnologia,
logori e decrepiti sotto la mannaia delle promesse,

Di tutto il vostro componimento, questo è il passo che maggiormente mi ha colpito, come se in esso vi fosse una sorta di chiave di volta.
La meditazione, è dono Divino, e voi riuscite sempre a risvegliarlo, a non vanificarlo mai, anche nella drammaticità.
Vi ringrazio, buon Bardo.

elisabeth 14-10-2014 19.40.58

Amato Bardo......avete addolcito una tragedia in poesia.....
Il buio ha portato la salvezza e l'arcobaleno tra tante
lacrime solo un sospiro.....

Altea 14-10-2014 19.45.16

Infatti, sir Taliesin, avete dato la "speranza" in poesia a quella gente tra il fango mentre degli sciacalli si aggrappavano al fango per le loro inutili lotte politiche...e vi ringrazio pure io.


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14.50.37.

Powered by vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License