Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Il palazzo delle arti (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Passaggi, poesie, testi (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=65)

Morris 09-11-2014 11.35.27

Rieccomi (Here i go again)
 
Penetranti melodie si spinsero oltre le tetre barriere
Consapevoli di piegarle al loro incontrastabile volere


Inebrianti magie carezzarono ogni impavido scetticismo
Scelsero codesto giorno pregno di generoso magnetismo


Conturbanti essenze esortarono le mie mani ad aprirsi
Immergendole in tale specchio portale del condividersi


Incalzanti ritmi riesumarono scheletrici sepolti versi
Nutrendo la mente di puri ricordi non andati mai persi





elisabeth 09-11-2014 18.44.40

Queste....polverose stanze......si stanno ancora riaprendo....ed ancora versi intrisi di ricordi.....mai dismessi nelle pagine dell'anima....Ben tornato Sir Morris......

Taliesin 10-11-2014 10.54.29

Cavaliere del Crepuscolo...
Fra ridenti rivoli di montagna e frutti di un bosco d'autunno lasciati cadere da mani amiche e generose al mio passaggio sui sentieri di Camelot, nel giorno della mia rinascita, ritrovare le vostre parole e la vostra veste mutata nell'esteriorità ma non nella sotanza, è forse quel Dono che da tempo attendevo...Benritrovato Sir Morris, quella polvere, come nebbia a primavera, si sta lentamente diradando.

Taliesin il Bardo

Morris 10-11-2014 23.03.12

Sir Morris.. bannato con eleganza.. la sua Camelot distrutta dall'egocentrismo e dalla presunzione! Due cari amici come voi.. Elisabeth e Taliesin.. sempre rispettosi e gentili come si conviene tra cavalieri autentici!

Sono ancora tra catene e promesse da strapazzo.. errante per volontà del fallimento più ripugnante!

Vi voglio bene, cavalieri! Un abbraccio forte, Elisabeth ..ed un augurio di buon compleanno a te, saggio Taliesin!

Sir Morris :smile_clap:

Morris 10-11-2014 23.18.44

Roccaforte
 
Le mie parole vivono ormai lontane dalla bocca
Le vedo qui rifocillarsi in questa ospitale rocca

Sotto di esse le suggellanti vostre mitiche missive
Sono il fiore all'occhiello di chi legge e di chi scrive

Un mero punto croce.. un ricamar la vita con un filo
Non va spezzato a rischio di dover cambiar profilo

L'esperienza rende inconsapevolmente forti e saggi
Mai più vittime di sentimentali o politici oltraggi

Galgan 11-11-2014 03.18.54

Vi saluto, sir Morris.
Non conosco voi, né la vostra storia, eppure, quello che lessi, dei vostri scritti, mi rese alquanto curioso del vostro essere, quindi gioisco ora del vostro ritorno.

Sir Galgan, per servirvi.

Taliesin 11-11-2014 10.54.25

Messere Galgan...
Oramai, attraverso i vostri scritti, i vostri commenti ed i vostri preziosi contributi circa la cosidetta "materia di bretagna", avete sapientemente mostrato non solo i lati conoscitivi del vostro percorso storico-letterario, ma soprattutto i lati emozionali, quelli che spesso gli Uomini di ogni luogo e di ogni passaggio temporale, credendo erroneamente che si tratti di una forma di debolezza, difficilmente riescono a mostrare nelle loro nudità. Proprio per questa vostra caratteristica, vi consiglio di cercare nei meandri diroccati e polverosi del groviglio di fili elettronici nel quale è sorta questa moderna Camelot, i vecchi scritti di Sir Morris, quello che un tempo lontano ribattezzai con il nome di "Il Cavaliere del Crepuscolo", poichè atraverso la sua disarmante sincerità potete veramente intravedere il tramonto della Cavalleria.
Buon Viaggio dunque, attraverso quei sentieri tracciati, Amico Mio...

Taliesin, il Bardo

Altea 11-11-2014 14.41.31

Sir Morris..con la mia solita umiltà, vi do il benvenuto o il bentornato.

elisabeth 11-11-2014 19.37.19

Il tempo che fu

Ci sono momenti che la vita scorre tra i ricordi
ti sorprende il ricordo di ogni minimo particolare
ti sorprende quell'emozione che sembra viva senza passato
puoi toccare i ricordi
puoi asciugare gli occhi dalle lacrime
puoi ancora sorridere di come ti sei lasciata andare.......
.......eppure anche se tu volessi ...non puoi dimenticare....


Elisabeth

Morris 11-11-2014 22.12.42

Galgan

Le vostre parole mi rendono onore ancor prima di conoscere la mia ombra! Grazie assai, messere!
Poteva essere una grande storia vissuta nella mia Camelot ideale.. ma.. questa è solo la Puglia camelottiana! Un complotto contro un siciliano. ;)

Taliesin

Vi ringrazio per aver citato la mia arma più micidiale: la sincerità..
l'arma disarmante che uccide i codardi e i vigliacchi!
Ve ne sarò sempre grato! Grazie sempre per la vostra educazione e la vostra eleganza linguistica!

Altea

Un grazie di cuore!

Elisabeth

Quel tempo non è passato.. ma è presente nella nostra indistruttibile Camelot Ideale!
Bellissima poesia che commuove anche le mura più fredde!

Vi voglio bene Tutti !:smile_clap:


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13.11.54.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License