Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Il palazzo delle arti (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   Passaggi, poesie, testi (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=65)

Galgan 10-09-2014 23.56.37

Citazione:

Originalmente inviato da elisabeth (Messaggio 65230)
Unico....
Forse si accorgerebbe soltanto
e questo sarebbe già tanto....

Amen.
Che sia di monito per le genti tutte.
Vi ringrazio, lady Elisabeth.

elisabeth 15-09-2014 19.52.09

Amen....

Amen..per poter pregare e ringraziare
per poter condividere i momenti piu' duri
Amen....per inginocchiarsi ai piedi di un altare
e chiedere di poter ancora dare...
anche quando la vita sembra fuggirti dalle mani....
Amen...senza presunzione.....


Lady Elisabeth

Galgan 16-09-2014 16.23.12

La mia non venga scambiata per ruffianeria, o per un pensiero prevenuto, perché, da come forse si sarà capito, tengo molto al lato spirituale dell'esistenza, almeno al significato che io gli do; ma quello che avete scritto, lady Elisabeth, è bellissimo, senza ma e senza se.
Ora, dopo quello che ho letto, quasi mi vergogno nell'esporre un componimento di ben più umile fattura, ma mi accingo ugualmente.

Via, verso l'alto
l'azzurro
corro con gli angeli
rido con gli dei,
poi giù
in picchiata
le braccia aperte
le mani
spalancate
verso il vuoto,
poi ancora in volo
e poi giù in picchiata
nel movimento
che è costanza
infinita,
sarà tutto questo
a farmi tanto ridere?
Eppure volo
e rido
e cado
e rido
e altri ridono
con me,
e io divengo rondine
e volo
e cado
e volo
e cado.
Poi tutto cessa
perché tutto ha fine
per avere
un nuovo inizio,
sento
che vorrei piangere,
eppure
sento amore
e scalda
ed è dolce
allora chiudo gli occhi.
Penso
che dormirò.

Ancora grazie, lady Elisabeth.

elisabeth 17-09-2014 19.42.44

Ho letto la vostra poesia Sir Galgan.......ed e' mia grande convinzione che ogni cosa viene scritta con l'inchiostro del nostro cuore non possa essere giudicata.........

Io non scrivo parole piu' belle delle vostre.....abbiamo esperienze di vita di diverse e cerchiamo di metterle.....a conoscenza di tutti quelli che leggeranno con i loro occhi e con la loro anima......

Sir Galgan.....avete scritto in questo angolo....che sino a poco tempo fa.....era una libreria piena di polvere....mi avete aiutata a rispolverarla......

Galgan 17-09-2014 23.29.39

E continuerò a farlo con estremo piacere, lady Elisabeth :smile:

elisabeth 22-09-2014 20.00.39

Un Tempo....

Ci fu un tempo che il dono delle cose
fu accettato custodito
ci un Tempo in cui nulla sembrava poter portare via le cose preziose
Ma ci fu un Tempo....che guardandoci dentro ci trovammo cambiati
preoccupati ...forse solo affannati
Un peso immenso...da portare....e quando le ginocchia cedono
Si cede il passo...alla paura.....alla voglia di avere tra le mani
parole di Amore e di gioia...di Speranza....
sperando ...che la luce non ti abbandoni....
sperando che non faccia subito sera....
Ci fu un Tempo.....


Lady Elisabeth

Galgan 22-09-2014 23.27.49

Rosa
di misticismo
e di sogno perpetuo.
Visioni infrante nella fragranza di un petalo,
onirici sapori in tutti gli altri.
Fluidi scarlatti
colpiscono l'enfasi delle parole
e le visioni cambiano forma
e il misticismo si eleva.
Note
di un pentagramma arcaico
suoni vetusti
di un violino infranto.

elisabeth 23-09-2014 20.25.56

Canto....

il Canto di un giorno dove il sole illumina il grano
dove il suono si eleva ai cieli azzurri
spazzando via ogni nuvola ingombrante
e poi la Luna....ricca e feconda
l'umido innesto di seme nel suo grembo attende
Canto perchè germogli come Amore appena nato
Canto perchè risuoni il tuo nome appena sussurrato
Canto perchè sia io il tuo risveglio.....
Canta....per me una nenia perchè io riposi il mio corpo stanco

Lady Elisabeth

Taliesin 24-09-2014 14.25.00

Canta....per me una nenia perchè io riposi il mio corpo stanco
un canto sussurrato sotto le braci di un fuoco assopito,
dietro lo sguardo dello sciocco che di vite ne possiede una,
immerso nel vano inseguimento del volteggiare del Tuo dito
ignorando la bellezza di quel seme che feconda la Luna...

Taliesin, il Bardo

elisabeth 25-09-2014 20.56.06

Amato Bardo....e' con immenso piacere che vedo le vostre parole unirsi alle mie.........


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12.32.32.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License