Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   Cavalleria, Ordini Cavallereschi, Araldica (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   Spiritualità De la Virtude del Cavaliere Templare (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=998)

Urian 24-01-2010 17.11.02

De la Virtude del Cavaliere Templare
 
De le Virtude del Cavaliere Templare



Cavalieri,
scudieri,
servitori,
che la pace del signore,
promessa agli uomini di buona volontà,
sia con noi.
In questo luogo angusto e santo,
in suo nome,
noi vedremo pronunciare,
da labbra pure e con umile fierezza,
il Giuramento del Templare
che i Poveri Cavalieri di Cristo fecero nel momento più sacro della vita Templare.
Signore che spieghi i cieli come una tenda di luce,
Signore che fai dei fulmini i messaggeri della tua maestà,
davanti il tuo sacro altare,
dove s'adempì la sublime immolazione,
noi leviamo alta la spada della luce,
per depositarla ai piedi dell'altare come testimonianza del nostro giuramento.
Signore Dio delle armi,
noi lo giuriamo per il Cristo,
giammai contro il Cristo,
per la difesa del vangelo,
per la guardia dei pozzi,
per la verità, per la giustizia.
Contro gli oppressori,
contro i mietitori di scandali ed i corruttori dell'innocenza,
contro la menzogna liberata,
contro i traditori delle fazioni e dei partiti:
noi lo giuriamo di impegnare la doppia spada:
quella d'acciaio levigato e quella della parola splendente e fulminante.
Giammai noi attaccheremo per primi.
Giammai noi provocheremo per primi.
Tre volte noi sopporteremo l'ingiuria.
Tre volte noi ignoreremo il disprezzo e la menzogna.
Ma quando la spada brillerà nel sole come un colpo di chiarore,
tuonerà la parola.
Allora poi non indietreggeremo di un solo passo,
non taceremo che dopo il silenzio dell'avversario.
Davanti ai ranghi angelicati,
nostri compagni d'armi,
noi lo giuriamo al Cristo,
Re della gloria.
Chiunque rinnegherà questo giuramento,
sarà per noi e per gli angeli,
rinnegato.
Niente per noi,
Signore niente per noi,
ma per la sola gloria del Tuo nome.

http://www.templaricavalieri.it/simb...i_templari.htm

polgara 28-02-2010 19.19.30

grazie per averlo messo...è toccante leggere queste parole e ripensare a quei tempi a quei valori...

llamrei 01-03-2010 14.30.52

Citazione:

Originalmente inviato da polgara (Messaggio 13493)
grazie per averlo messo...è toccante leggere queste parole e ripensare a quei tempi a quei valori...


Ma non è detto che quei tempi e quei valori siano tramontati: ci sono, fortunatamente aggiungerei io, persone che sono legate a questi valori e che vivono per farli conoscere e tramandarli. A modo nostro e nel nostro piccolo anche noi stiamo contribuendo a divulgare questi concetti:smile:

Merlino 21-08-2010 11.37.46

Le persone non parlano più così...se potessimo incarnare quei valori noi tutti, forse il mondo sarebbe migliore. Se ogni giorno, se durante tutto il percorso della nostra vita ci ponessimo come scopo ultimo il servigio per il bene di tutti, la speranza e la pace come quegli antichi cavalieri, forse allora la nostra vita avrebbe un senso. Che questo forum, come ha già detto mylady Ilamrei, possa essere sempre più un significativo veicolo di trasmissione di alcuni princìpi per la nostra comunità e anche oltre:smile:

elisabeth 21-08-2010 12.58.15

Atteggiamenti e valori, i piccoli atteggiamenti di ogni giorno...non quelli eclttatanti, solo quelli semplici...di cui nessuno parla ......Questi sono i Cavalieri di oggi coloro che operano nell'ombra per il bene del prossimo........La loro spada ?...il loro credo.......Il loro mantello ?....L'abbraccio di un fratello........e infondo Camelot e' anche questo....il lavoro di tutti coloro che ancora scrivono perche' tutti sappiano.... che i Cavalieri esistono.....

llamrei 21-08-2010 15.29.37

Condivido il pensiero di Elisabeth: cavalieri sono coloro che operano non dimostrando apertamente di farlo....perchè non aspettano e non pretendono l'applauso per essere appagati. Perchè il loro appagamento è già avvenuto nel momento del bene compiuto. Silenziosi ma ci sono.

Sibilla 03-10-2010 11.35.22

Pienamente d'accordo con voi mie dame... il cavaliere è una persona che ha scelto la via della rettitudine e del coraggio... ed il coraggio non è solo nel brandire una spada... oggi è forse più coraggioso chi riesce a difendere i propri valori vivendoli e mostrandoli agli altri... :18015:

Rohan 20-07-2011 10.52.40

Bellissimo :smile_lol: complimenti...dovremmo ricercare più spesso scritti del genere :smile:

Anne 20-07-2011 12.40.55

sono dei versi assolutamente stupendi.....:smile:
Lady Anne:heartbeat:

Aura 23-07-2011 11.29.23

leggere ora queste parole e pensare che le stesse vennero recitate e soprattutto scritte centinaia e centinai di anni fa è una sensazione meravigliosa!:smile_wub:

Daniel 23-07-2011 17.01.05

Woo che bello:D Grazie per averlo messo.. Ma secondo me quei valori ormai sono andati quasi totalmente perduti..

brianna85 12-08-2011 09.56.01

l'onore e il rispetto dei cavalieri nei confronti di tutti sono morti con loro portandosi nella tomba tale modo di vivere la vita giorno per giorno.

Sibilla 15-08-2011 23.11.54

Citazione:

Originalmente inviato da brianna85 (Messaggio 35862)
l'onore e il rispetto dei cavalieri nei confronti di tutti sono morti con loro portandosi nella tomba tale modo di vivere la vita giorno per giorno.


Milady mi dispiace che voi siate così disillusa...ma vi prego, guardatevi intorno e troverete molti di quei cavalieri. Sono forse meno disposti a mettersi in mostra o a compiere gesta eclatanti...ma non perchè siano meno visibili non ci sono...
Sorridete loro e loro non potranno che sorridervi di rimando...:18015:

capitanroad 20-06-2012 14.40.48

cavalier gentile nell'ombra agisce che insulso pare se la tromba fè squillare orprima di sue gesta.. ma sempre resta vigil al desio che dama manifesta e pronta pure pare la cavalla bardata che onor e salvezza va guardata se presta è la strada per cogliere la meta e in salvo trarre sventurata. invero mondo s'è cambiato che sembra acido e malato , ma come brace sotto cenere si cova , gentil madama , dell'alma nobil cavaliere se desiderato... trova !

Morris 23-06-2012 21.29.43

Nel male e nel bene... facciamo parte di questo contesto e cerchiamo con ogni sforzo di dare il meglio di noi stessi.
Dopo essermi confrontato con cavalieri e dame di questo regno, ritengo di avere tracciato un percorso che mi ha arricchito delle loro essenze e delle loro culture.
Ho assimilato e metabolizzato tutto ciò che ho ritenuto importante ed.. a prescindere dai naturali scontri e diverbi.. sono maturato incosciamente attraverso le loro parole e le loro gesta.
Sono felice, CapitanRoad, di avervi qui e che abbiate riaperto alcune impolverate stanze.

Onore e lustro a voi!

Sir Morris

capitanroad 24-06-2012 02.27.18

Citazione:

Originalmente inviato da Morris (Messaggio 47361)
Nel male e nel bene... facciamo parte di questo contesto e cerchiamo con ogni sforzo di dare il meglio di noi stessi.
Dopo essermi confrontato con cavalieri e dame di questo regno, ritengo di avere tracciato un percorso che mi ha arricchito delle loro essenze e delle loro culture.
Ho assimilato e metabolizzato tutto ciò che ho ritenuto importante ed.. a prescindere dai naturali scontri e diverbi.. sono maturato incosciamente attraverso le loro parole e le loro gesta.
Sono felice, CapitanRoad, di avervi qui e che abbiate riaperto alcune impolverate stanze.

Onore e lustro a voi!

Sir Morris

cavaliere , ma che favella mai usaste ' che forse cerusico inver pareste....se di assimilar lo metabolizzato caro ricordo introna al'oto mio di far di cerusico maestro d'alchimie che tutto fece che guarir ferita che vermi casa fondò e di grosse succhiasangue unica speme fù il suziar fameloco lo sangue buono che lo amaro invero assai fu rejetto ,giammai impolverate stanze sia lesto lo mio aprir che che la madonna in casa non sappia lesta ripulir...di alte mura e maschio lo ardir teutonico si fece strada e non di camare scordate che di polveri son gravide.....che lustro e onori sian amici allo presente e a voi messere l'istessa storia che lunga e la strada per la gloria e ricco il divenire giorno se pugna fu fatta con destrezza.

Morris 24-06-2012 14.51.24

Sì, Capitano, mi piacciono le favelle perchè il cerusico che vive in me non muore mai.

Per impolverate stanze intendo "discussioni tralasciate" : 15/08/11, alle quali voi, sapientemente, avete dato seguito.

Sir Morris ;)

capitanroad 25-06-2012 00.39.40

Citazione:

Originalmente inviato da Morris (Messaggio 47368)
Sì, Capitano, mi piacciono le favelle perchè il cerusico che vive in me non muore mai.

Per impolverate stanze intendo "discussioni tralasciate" : 15/08/11, alle quali voi, sapientemente, avete dato seguito.

Sir Morris ;)

la ringrazio della specifica
quanto mai ce ne fosse bisogno, la sua giovine baldanza le fà onore ma oso rammentarla che d'antica tempra siamo noi teutonici e che ad alta scuola edotti ,che ancor prima della spada ,d'usar di papera la penna avezzi...e strategie e madrigali esperti realizzar in comitanza....orbene che si spolverino le stanze o che si dia foco a colubrine, che gente immbile fà giusto centro a donna morte , e noi si è gente di tutt'altra specie. che di rondine a primavera invidiar lo volo mai s'incline..oh caro lo cerusico amico mio, di troppo sangue ho tracotanza ,potrebbe provveder senza baldanza a giusto consiglio , come s'adopra sua eccellenza a diminuir la panza? che lo destriero mio sta a dimostranza! purtroppo invero la pugna l'è ormai in lontanaza e troppo a tavola si sta per ignoranza....

Morris 25-06-2012 02.38.45

Antica tempra, alta scuola, esperti di strategie e madrigali....
qui siamo a Camelot, Capitano!
Gente di tutt'altra specie? Non credo proprio.
Avete sparso lo troppo sangue indi intendete risparmiare la vita mea?
Già, uno solo consiglio: fate un pò di palestra oh voi che siete talmente grasso che potreste esser voi lo destriero delo vostro povero cavallo che sopportato ha per anni lo vostro peso.

sed nomine Tuo da gloriam

Sir Morris

capitanroad 25-06-2012 11.37.09

Citazione:

Originalmente inviato da Morris (Messaggio 47388)
Antica tempra, alta scuola, esperti di strategie e madrigali....
qui siamo a Camelot, Capitano!
Gente di tutt'altra specie? Non credo proprio.
Avete sparso lo troppo sangue indi intendete risparmiare la vita mea?
Già, uno solo consiglio: fate un pò di palestra oh voi che siete talmente grasso che potreste esser voi lo destriero delo vostro povero cavallo che sopportato ha per anni lo vostro peso.

sed nomine Tuo da gloriam

Sir Morris

di troppo sangue son ripieno io e inver non credo che ancor di quello suo sia da spargere altresi la vita sua ..cosa vi portò a credere che a voi mi riferissi vossignoria? accolgo il suo consiglio che d'esercizio è d'upo lo conservar le membra, ma educazione e cortesia giacchè di camelot è sintonia richiedo a voi...che nessun agio a voi è concordato, che della trippa mia , custode son senza onta che proferir parola è d'uopo aver la gentilezza ,perchè l'offesa spesso è tal leggera che sfuggir maldestra uccide invero piu dell'affilata spada..io credo sia chiaro lo mio parlare ,perche noi siam davvero d'altra specie....che voi crediate o meno poco importa..messere, si porga fine al vostro dubbio che tutto è scritto della istoria il libro che di teutonici lasciò l'impronta....Richter ist mir Gott, daß aufrichtig ich bin ich

Hastatus77 25-06-2012 12.39.44

Signori,
vi ricordo che per le chiacchiere, dovreste usare la sezione fuori tema.. vi pregherei di tornare in tema. Grazie.

capitanroad 25-06-2012 12.44.12

chiedi venia e faccio ammenda nel fiume son caduto e ahimè son affogato ringrazio il cavalier cortese che mi riportò a giusta via.ancora chiedo scusa e cosi sia:o

Galgan 23-09-2014 23.07.13

Bellissimi versi, li conoscevo, ed è bello il vederli ancora divulgati; come amo ripetere a me stesso: Nell'uomo c'è del buono.


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14.54.30.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License