Camelot, la patria della cavalleria

Camelot, la patria della cavalleria (http://www.camelot-irc.org/forum/index.php)
-   La taverna di Camelot (http://www.camelot-irc.org/forum/forumdisplay.php?f=2)
-   -   I racconti del Bianco e del nero (http://www.camelot-irc.org/forum/showthread.php?t=2582)

Altea 03-12-2019 16.29.28

Osservai Sette "Già.. Chissà che mondo aprirà". Detto questo aprii la prima pagina di quel vecchio diario.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

Destresya 03-12-2019 16.40.10

Mi godetti quella colazione in santa pace come non facevo da tantissimo tempo.
La moglie del propietario era gentile e lo apprezzai particolarmente.
Mi guardavo attorno, godendomi quella sensazione di non avere qualcuno alle calcagna perennemente.
Poi la vidi, una sorta di scritta dall'altra parte della strada, però non riuscivo a leggerla.
La cosa mi incuriosì, così dopo ave finito la raggiunsi per scoprire che cosa c'era scritto.

Lady Gwen 03-12-2019 16.40.34

Il vento si faceva sempre più deciso, gonfiandosi via via, infatti anche gli scienziati vennero a rifugiarsi in tenda, portando con sè il fossile.
Eravamo ancora in attesa di Elv, quando sentimmo dei passi.
Per verificare che fosse lui, sporsi la testa dalla tenda.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Guisgard 03-12-2019 16.41.57

Altea aprì quel vecchio diario ingiallito e consumato dal tempo.
Una nota a margine della prima pagina così diceva:

"Questa è la storia di Sir Brac Del Gobbo, naufragato su un'isola Flegeese a causa di pirati ereticali nell'anno del Signore 1736."

Guisgard 03-12-2019 16.48.58

Gwen e i 2 uomini sentirono dei passi, scoprendo che si trattava di alcuni turisti appena giunti alla laguna, anche loro sorpresi dell'imminente temporale.
Intanto, finita la colazione, Destresya uscì dal ristorantino ed attraversò la strada fino ad arrivare davanfi a quel cartello.
Ora poteva leggerlo bene e così diceva:

"Eroe a noleggio"

Lady Gwen 03-12-2019 16.51.06

"Sono turisti" avvisai i due "Ma temo che abbiamo esaurito i posti in tenda..." commentai sarcasticamente "Piuttosto, spero che Elv torni in fretta, il tempo inizia a mettersi male..." commentai, osservando il cielo fuori dalla tenda.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Guisgard 03-12-2019 17.17.40

Erano 5 Giapponesi, 2 uomini e 3 donne.
Sentenza fece capire loro che non vi erano altri posti in tenda e quelli raggiunsero una vicina insenatura nelle rocce per ripararsi dalla pioggia che pareva imminente.
Erano ora ad una distanza di circa 100 metri dalla tenda di Gwen e degli altri 2.

Destresya 03-12-2019 17.31.12

Mi avvicinai sempre di più a quel cartello appeso a un palo e riuscii così a leggerlo.
"Eroe a noleggio!" lessi, quasi incredula.
Poi, incurante del fatto che fossi da sola in mezzo alla strada, scoppiai a ridere, come non facevo da tanto tempo.
Era la cosa più bizzarra che avessi mai visto!

Mi avvicinai ancora di più per vedere se c'erano ancche delle spiegazioni, perchè dovevano essere ancora più esilaranti!

Lady Gwen 03-12-2019 17.33.01

"Sono parecchi... Mi spiace che stiamo lì, al freddo, col tempo che si mette in modo preoccupante..." commentai in un sospiro, osservando i cinque turisti.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Guisgard 03-12-2019 18.02.22

La moglie del proprietario dell'albergo uscì nel cortile e vedendo Destresya dall'altra parte della strada la chiamo, avvertendola che di lì a poco sarebbe arrivato un temporale.
Nello stesso istante, alla laguna, Gwen era nella renda con Holus e Sentenza, in attesa di Elv.
"Sono comunque al riparo quei turisti" disse il professore "e la pioggia non dovrebbe raggiungerli ora che comincerà."


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.35.31.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright © 1998 - 2015 Massimiliano Tenerelli
Creative Commons License